riflessione

avete mai pensato al sesto senso, inteso come consapevolezza interiore? se ciò che abbiamo nell’anima si trasforma in pensiero e poi in azioni, mi domando perchè abbiamo a volte paura di ciò che sentiamo dentro? per avere maggiore sicurezza in noi stessi non è meglio imparare dagli errori e concederci un’altra possibilità, applicare questa concezione della vita al quotidiano non è impossibile se ci si accetta così  come siamo, e con umiltà andare avanti per migliorare i nostri peggiori difetti e crescere come individui e non burattini del sistema.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.